Friendly Reminder


La manovra di cui si sta parlando in questi giorni si e’ resa necessaria per tre motivi:

1. Il precendente governo aveva messo tra le entrate la stima del recupero dall’evasione fiscale. Non si puo’ fare, dove sta la certezza che quei soldi rientreranno? Certo, Equitalia stava raschiando un po’ il fondo del barile, ma la certezza non esiste.

2. Il precedente governo aveva garantito 20 miliardi dalla cancellazione di tutte le esenzioni fiscali. La copertura andava fatta in altro modo.

3. Il precendente governo ha negato la crisi fino alla fine dei suoi giorni e portato il paese sull’orlo del baratro con conseguente aumento degli spread oltre misura. Lo spread non e’ un solo una parola che sta benissimo in un titolone di giornale, ma e’ anche un indicatore di una cosa che ci costa tantissimo: + 100 punti, +16/17 miliardi di euro. Dobbiamo metterci la differenza.

Fatelo sapere ad alcuni peones che oggi gridano allo scandalo per la manovra (immaginatevi da che parte stanno).

Tag:, , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *