Media in malafede


Sfoglio i giornali online ogni mattina. Poi lo rifaccio dopo un po’ perche’, chissa’, magari e’ successo qualcosa di nuovo oppure ci sono degli articoli che non avevo notato. Quello che ho visto nella seconda ‘sfogliata’ quotidiana e’ che il Corriere della Sera (edizione online) ha deciso di associare nella stessa sezione la notizia dell’esistenza di Silvia Deaglio con quella di uno che si presentava ai concorsi a nome di altri, sottolineando nel titolo come questo fosse stato anche denunciato. Incompetenza oppure malafede? Fatevi un’idea:

Tag:, ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *