Sulla giornata internazionale della donna


Per alcuni anni sono stato contrario alla festa della donna. Come sulle quote rosa, pensavo che fossero discriminanti e preferivo non esistessero simboli di ‘genere’. Con il tempo pero’ sono diventato favorevole alle quote rosa, perche’ credo che aiutino, ed ora penso che anche la giornata internazionale della donna non sia una cattiva idea. A patto che diventi un giorno per ricordare come le differenze di genere siano ancora profonde. E non bastera’ di certo una giornata per cambiare le cose, le donne dovranno lottare e faticare, mentre gli uomini dovranno capire che le differenze di genere penalizza anche loro.

Nel frattempo viviamo di simboli, perche’ le cose cambiano anche cosi. Di Malala ne ho scritto in passato, ma tra ieri ed oggi ho letto le storie di due donne che, sfidando pregiudizi vari, contribuiscono a cambiare il significato della parola ‘normale’.

La prima e’ Ann Osman che, secondo Al Jazeera, e’ la prima donna in Malesia a praticare l’MMA (Mixed Martial Arts).

La seconda e’ Rima Karaki, giornalista libanese di Al Jadeed, che ha chiuso il collegamento con un ospite molto arrogante che le aveva detto di stare zitta, forse proprio perche’ donna.

Lebanese TV Host Rima Karaki.

La storia cambiera’ con questi gesti. Piano piano. E chiudo il post con questa raccolta di foto molto interessante sulle donne nella storia. Ne metto alcune qua sotto, ma le altre sono tutte da vedere.

A Swedish woman hitting a neo-Nazi protester with her handbag. The woman was reportedly a concentration camp survivor. [1985]

Sarla Thakral became the first Indian woman to earn a pilot license at 21 years old. [1936]

Kathrine Switzer becomes the first woman to run the Boston Marathon, despite attempts by the marathon organizer to stop her. [1967]

Two women show uncovered legs in public for the first time in Toronto. [1937]

Elspeth Beard, during her attempt to become the first Englishwoman to circumnavigate the world by motorcycle. [1980s]

Afghan women studying medicine. [1962]

Female pilots leaving their B-17, “Pistol Packin’ Mama” [c. 1941 – 1945]

Tag: